Consigli

Come prendersi cura della pelle in aereo

By 23 luglio 2018 No Comments

Avete in programma di partire e vi state chiedendo come proteggere la vostra pelle dagli effetti di un viaggio in aereo? Niente paura: se è vero che il volo può essere davvero impegnativo per la vostra pelle, è altrettanto vero che con qualche piccolo accorgimento non ci sarà più bisogno di temere di stare tra le nuvole.

All’interno dell’aereo l’aria è particolarmente secca a causa della pressurizzazione e dei condizionatori. Pensate che il tasso di umidità oscilla intorno al 20%: una percentuale bassissima che porta la nostra cute a disidratarsi. Il risultato? La pelle tira, il colorito diventa spento, asfittico e il contorno occhi si segna di occhiaie e sintomi di stanchezza.

Sembrerebbe impossibile nascondere dal volto le spie di questo stress ad alta quota eppure qualche piccolo trucco può risolvere davvero una situazione che riguarda soprattutto i pendolari del cielo.

La prima regola è quella di bere moltissimo: non dimenticate, una volta passati i controlli di sicurezza, di acquistare in aeroporto una bottiglietta d’acqua per i voli brevi e una bottiglia grande per quelli più lunghi. In questo modo non solo manterrete l’idratazione del corpo messa a dura prova dall’ambiente in cabina, ma eviterete che la gola, così come le mani, si secchino. È importante poi che ricordiate che è sempre sconsigliato portare le lenti a contatto quando si è in volo. Il motivo è sempre lo stesso: la secchezza mette già a dura prova i vostri occhi, sarebbe un ulteriore appesantimento mettere delle lenti che occludono la vista.

Potete invece dedicarvi a mantenere sempre idratata la zona perioculare. E perché non farlo attraverso un cosmeceutico d’eccezione? Eyes Area è una certezza in casa Collagenil: si tratta di un’emulsione antistanchezza, dalla texture fresca e delicata, perfetta per tutte le pelli, anche le più sensibili. Oltre a dare nutrimento e idratazione alla pelle secca intorno agli occhi, agisce riducendo il gonfiore, coloriti grigiastri o scuri e contemporaneamente attenua le rughe.

Ma perché un trattamento possa dirsi completo per la skin routine in aereo c’è bisogno di idratare tutte le zone del volto, attraverso dei prodotti ad hoc. Il nostro consiglio? Applicate prima di partire Gocce Vitali della linea Dry&Sensitive, che è un prezioso mix di oli dallo skinfeel ideale. Da una parte l’Olio di Jojoba ha proprietà idratanti ed emollienti, dall’altra il complesso composto da Olio di soia, Olio d’oliva e Olio di Germe di grano apporta elementi essenziali per stabilizzare la naturale barriera cutanea. Tutte attività fondamentali per chi deve affrontare un viaggio in aereo e quindi i piccoli inconvenienti di cui abbiamo parlato. Ma i motivi per i quali ci sentiamo di indicarvi Gocce Vitali non finiscono qui, visto che il suo plus è proprio quello di assorbirsi facilmente e all’istante. Nonostante sia un olio, infatti, risulta molto delicato sulla pelle!

Non vi resta che mettere tutto in valigia e partire! Avete già scelto la vostra prossima meta? Non dimenticate di fotografare i vostri prodotti preferiti nei luoghi del mondo che più vi hanno impressionato. Taggateci su instagram: @collagenilsocial

Leave a Reply