Consigli

Cos’è la radiofrequenza viso e come funziona

By 21 Aprile 2021 No Comments
Radiofrequenza viso

Radiofrequenza viso: ecco come funziona e agisce uno dei trattamenti antiage più efficaci

La radiofrequenza viso è senza dubbio uno dei trattamenti più efficaci della medicina estetica perché permette di minimizzare l’aspetto di rughe e segni del tempo, donando tonicità e freschezza alla pelle del viso.

Per comprendere appieno le potenzialità della radiofrequenza viso è importante andare a fondo e scoprire in cosa consiste nello specifico, a chi è rivolta e come intensificarne i risultati.

Cos’è e come funziona la radiofrequenza viso?

La radiofrequenza regala benefici visibili in poco tempo. Sfrutta la tecnologia avanzata delle particolari onde elettromagnetiche emesse da manipoli, che permettono di accelerare l’attività dei fibroblasti, generando calore e provocando, a sua volta, una sorta di shock termico, grazie al quale avvengono due azioni complementari e importantissime:

  • le fibre di collagene danneggiate vengono eliminate con più velocità;
  • i fibroblasti vengono stimolati alla produzione di nuovo collagene, che sarà riorganizzato in forma più corta e spessa, fornendo turgore e compattezza al derma e assicurando nel contempo l’aumento dell’ossigenazione dei tessuti.

Come è noto, infatti, il collagene è un elemento naturalmente presente nel nostro corpo, che svolge  una fondamentale azione di sostegno per la pelle: letteralmente è la proteina che più rappresenta l’impalcatura per la cute.

Con il trascorrere degli anni, però, la sua produzione diminuisce e diventa molto importante stimolarne di nuova, proprio per continuare ad assicurare al nostro viso un aspetto quanto più giovane e fresco possibile.

radiofrequenza viso

Radiofrequenza viso: un trattamento antirughe e tonificante

Come abbiamo visto, grazie alle azioni che svolge sulla pelle, la radiofrequenza rappresenta un ottimo trattamento antirughe e tonificante viso, perfetto per chi nota:

  • Rughe viso sottili
  • Un principio di lassità cutanea e di cedimenti

Si tratta di un trattamento medico-estetico molto efficace e totalmente indolore. La radiofrequenza medico-estetica è in grado di raggiungere diversi strati di tessuto, ha un ampio ventaglio di utilizzi e, soprattutto, assicura buoni risultati, in tempi brevi: ecco perché è considerato uno dei trattamenti della medicina estetica più utile nel vedersi più belle, ad esempio in occasione di un evento speciale.

Radiofrequenza viso: cosa fare dopo?

Per ottenere il massimo risultato è importante affiancare alla radiofrequenza viso l’uso di formulazioni specifiche che completino e supportino l’azione biostimolante svolta dal trattamento medico-estetico e che permettano anche di idratare la pelle in modo costante.

La soluzione perfetta consiste nell’applicare mattina e sera Stimolante Antietà: il complesso peptidico biostimolante presente in formula, infatti, riattiva la produzione di collagene, proprio come fa la seduta di radiofrequenza. Contemporaneamente, gli esteri di Jojoba e la Vitamina E svolgono azioni idratanti e antiossidanti.

L’aspetto della pelle risulterà così più tonico, compatto e radioso.

Il contenuto di questo articolo è stato validato dal nostro board scientifico.

 

 

Leave a Reply

Secured By miniOrange