Senza categoria

Filler labbra: tutto quello che c’è da sapere

By 8 Dicembre 2021 No Comments

Il filler labbra è tra i trattamenti di medicina estetica più richiesti. Sarà che la bocca è un elemento di femminilità molto importante e sarà che le rughe del codice a barre rappresentano un inestetismo molto sentito dalle donne, ridisegnare i contorno della bocca e rimpolpare la mucosa labiale è una procedura senza età. Interessa alle ragazze della Generazione Z, seppur con qualche esagerazione, così come alle donne over 60 che, a causa dell’invecchiamento che provoca il rilassamento dei tessuti e il riassorbimento osseo, sentono l’esigenza di riappropriarsi di labbra carnose e più definite.

Il filler labbra: cosa c’è da sapere

Il risultato più o meno naturale dipende da due fattori: la bravura del medico e del suo senso della misura e di armonia estetica, e dalla qualità del prodotto utilizzato, in questo caso a base di acido ialuronico biocompatibile.

L’iniezione di acido ialuronico viene praticata direttamente sulla mucosa labiale inserendo l’ago in verticale e con tecnica lineare, oppure sui bordi a discrezione dello specialista. Dopo il filler, le labbra riacquistano turgore e sono più voluminose, i contorni appaiono più definiti e le rughe sono riempite. La durata è variabile ma indicativamente dura tra i 3 e i 12 mesi, lasso di tempo in cui viene progressivamente riassorbito dall’organismo. Il
risultato è immediato, ma spesso si può formare dell’edema e del rossore che scompare in circa due giorni.

Il filler labbra più adatto

I laboratori Collagenil hanno messo a punto un filler specifico per le labbra. Stylema Lips, gel monofasico a base di acido ialuronico cross-linkato riassorbibile. Questo filler è ideale per ridefinire i contorni, distendere la muscosa labiale e per aumentarne il volume. Inoltre, grazie alla proprietà intrinseca altamente idratante dell’acido ialuronico, incrementa anche il grado di turgore e idratazione, conferendo un aspetto quasi bagnato.

Filler labbra: tendenza Russian Lips

Un trend estetico che spopola soprattutto sui social network. Le Russian Lips sono labbra carnose a forma di cuore e con l’arco di cupido molto accentuato. L’estetica ricorda la bocca delle bambole Matrioske, ma anche quella della modella, russa appunto, Irina Shayk. Su Instagram e su TikTok si trovano molti video virali della Russian Lips così come foto che mostrano il prima e il dopo, ma il consiglio è sempre lo stesso per tutti i trattamenti di medicina estetica: rivolgersi a uno specialista serio che sappia valorizzare la bocca in base alla forma del viso.

L’alternativa al filler labbra

La medicina estetica è la soluzione di lungo periodo, ma chi desidera una bocca più voluminosa può agire anche attraverso la cosmesi. Si comincia da uno scrub labbra che rimuove le cellule morte e idrata la mucosa. Poi si può applicare un gloss volumizzante con all’interno attivi come il mentolo o la capsaicina che donano un momentaneo turgore.

Oppure, le più esperte di make-up, possono “alzare” otticamente il contorno delle labbra utilizzando la matita e poi riempiendo la mucosa con un rossetto di un tono più chiaro. Il risultato, soprattutto con le nuance nude, è otticamente sorprendente, il beauty trick più utilizzato anche dalle star (dopo l filler labbra ça va sans dire!).

Re-Pulp Lip Definer di Collagenil è un trattamento cosmeceutico rimpolpante, formulato appositamente per labbra sottili e che risentono dei segni del tempo. Il principio attivo alla base della formulazione di Lip Definer è contenuto nella molecola cross-linkata Ultra Filling SpheresTM, un composto stabile fra la molecola ad alto peso molecolare di Konjac e quella a basso peso molecolare di Acido Ialuronico, che lavora sulla densità del derma e ha un effetto volumizzante.

Leave a Reply

Secured By miniOrange