ApprofondimentiConsigli

Quale skincare abbinare in base al trattamento di medicina estetica

By 6 Luglio 2021 No Comments

Per far durare più a lungo i trattamenti di medicina estetica e vedere risultati costanti nel tempo, l’abbinamento della giusta skincare è fondamentale. I laboratori Collagenil propongono dei protocolli di cura a casa, proprio in base al tipo di trattamento eseguito. In questo modo è possibile nutrire, rimpolpare, rivitalizzare o liftare la pelle con gli stessi principi attivi, ottimizzando la sinergia degli ingredienti.

 

I prodotti più performanti sono i cosmeceutici, la cui formula ad alta concentrazione si distingue per avere una funzione correttiva e non solo estetica.

 

Skincare routine post rivitalizzazione

La crema da abbinare a un trattamento di rivitalizzazione deve completarne ed esaltarne l’effetto biostimolante. Come? Stimolando l’attività dei fibroplasti, responsabili della produzione di collagene ed elastina, con gli antiossidanti che bloccano i radicali liberi e aiutano a contrastare la comparsa delle rughe, e apportando acido ialuronico alla pelle.

 

La crema consigliata: Bio Longevity Stimolante Antietà. Un cosmeceutico anti-age globale. La formulazione concentrata combina tre principi attivi che agiscono in sinergia per rallentare gli effetti del tempo. Il complesso peptidi rafforza il tessuto connettivo, stimolando la sintesi di collagene ed acido ialuronico: gli esseri di jojoba idratano in profondità e svolgono un’azione rigenerante; mentre la vitamina E funziona da antiossidante.

 

Skincare routine post peeling chimico

Il peeling chimico produce un’esfoliazione modulata e controllata delle cellule epiteliali. È possibile che a seguito del trattamento la pelle appaia leggermente infiammata, arrossata, desquamata, secca o sensibilizzata e che quindi abbia bisogno del giusto supporto per ritrovare l’equilibrio. Il trattamento skincare più indicato deve accelerare il processo di riparazione, nutrire e lenire.

La crema consigliata: Riparatrice Attiva della linea Dry & Sensitive. È una crema che agisce principalmente sul fenomeno dell’inflamm-aging: contrasta la micro-infiammazione cronica correlata ad una serie di fattori interni ed esterni, migliora la funzionalità della barriera epidermica idratando al contempo il tessuto cutaneo. Nella formula ci sono il complesso molecolare di Eperuline™ che combatte i processi di micro-infiammazione; l’attivo sinergico Dermican™ che potenzia la sintesi delle fibre di collagene e Melhydran™, dalle proprietà liporestitutive, che agisce sulla cute rallentando i processi di disidratazione in maniera profonda e duratura.

 

Skincare routine post filler

 Il filler di acido ialuronico cross linkato agisce riempiendo le depressioni cutanee e le rughe profonde, donando un viso rimpolpato e molto più compatto. L’idratazione è il passaggio fondamentale per preparare la pelle al filler e come trattamento da continuare a casa. Infatti, se la pelle non è adeguatamente idratata, l’effetto plumping del filler potrebbe durare meno o risultare meno performante.

 

La crema consigliata: Re-Pulp 3D che, con acido ialuronico ad alto e basso peso molecolare combinato con fitoestratti bioattivi, dona volume, rimpolpa i tessuti in profondità continuando l’azione del filler e idrata la pelle. Il tutto grazie a Ultra Filling Spheres, una molecola cross-linkata di acido ialuronico che si basa sulla capacità delle sue micro sfere reticolate di penetrare negli strati dell’epidermide e di idratare e volumizzare, catturando e trattenendo l’acqua che evapora dal derma profondo. Re-Pulp 3D agisce sugli svuotamenti localizzati e ha un effetto rigenerante globale.

 

Skincare routine post botulino

La tossina botulinica agisce inibendo l’attività di contrazione dei muscoli del viso, contribuendo a spianare le rughe e donando un aspetto disteso e liftato alla

pelle. Il trattamento skincare mirato post botulino è un cosmeceutico che mima proprio l’azione della tossina botulinica inibendo la contrazione dei muscoli, tonificando la pelle e raddoppiandone l’effetto liftante.

 

La crema consigliata: Liftensive 24 H, un trattamento ultra liftante che grazie a un complesso neuropeptidico agisce in modo mirato sui segni d’espressione dovuti ai movimenti facciali quotidiani restituendo una V-shape più giovanile. Completa la formula la capacità idratante long leasing dei fitoestratti bioattivi.

Leave a Reply

Secured By miniOrange